Prevenzione e igiene orale

La prevenzione è importante: visite periodiche e scadenzate
consentono di avere una buona salute orale.

Il costante uso delle corrette norme domiciliari, associate alle periodiche e scadenzate sedute di igiene consentiranno di mantenere a lungo uno stato ottimale di salute orale.
L’igienista ha il compito di illustrare al paziente le tecniche per eseguire una corretta igiene domiciliare e attraverso strumenti manuali e ultrasonici rimuoverà i depositi di tartaro che si sono formati nel tempo.
Il non costante uso di filo interdentale e spazzolino oltre che l’assenza di una abituale detersione della lingua genera la gengivite (gengive infiammate), che se non controllata può  sfociare in una parodontite (piorrea). L’accumulo di batteri è anche responsabile dell’alito cattivo (alitosi). Proprio per questi motivi ogni nostro paziente viene inserito in un protocollo di richiami computerizzato che consente al medico di monitorare lo stato di salute orale del paziente e l’applicazione corretta e costante dei protocolli domiciliari.

Regole d’oro per una corretta prevenzione

Seguire il protocollo di igiene suggerito dallo specialista

Usare il filo interdentale

Pulire anche la lingua

Non fumare

Seguire una corretta alimentazione

Richiedi un appuntamento